500 mila euro dalla Regione per adattare i parchi gioco ai bambini disabili nei piccoli comuni piemontesi

Aggiornare i parchi gioco nei piccoli comuni (quelli sotto i 5 mila abitanti) per renderli adatti anche ai bambini disabili.

Questo è lo scopo dell’ultimo bando promosso dalla Regione Piemonte, che per quest’anno ha messo a disposizione un totale di 500 mila euro, fondi a cui potranno accedere (con copertura massima del 50% dei costi previsti dal singolo progetto) i comuni che parteciperanno al bando presentando i loro progetti durante il mese di febbraio (dal 1 al 28).

L’assessore al Welfare Augusto Ferrari sottolinea che per la copertura del bando sono state trovate risorse aggiuntive rispetto ai 12 milioni di euro già stanziati per la disabilità, e non esclude che il progetto possa continuare nei prossimi anni, grazie all’individuazione di nuove risorse.

Video: Augusto Ferrari spiega il bando nella breve intervista de “Il Nazionale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *