Principali Eventi con Babbo Natale in Piemonte

Siamo ormai in pieno clima natalizio: nei negozi campeggiano panettoni e pandori, mentre le strade e le piazze delle città sono piene di luci. Tra occasioni per fare shopping e desiderio di incontrare amici e parenti prima della fine dell’anno, dicembre offre un’irripetibile occasione per vivere l’atmosfera natalizia della propria città, ad esempio visitando i mercatini di Natale, o magari una mostra di presepi (anche viventi).

Non dimentichiamo, però, che una lunga passeggiata tra vetrine e stand, sebbene accompagnata da musiche e luci colorate diffuse, può diventare 
per i bambini un’esperienza noiosa, perciò è sempre bene considerare anche il loro punto di vista e magari ingolosirli con una prospettiva allettante, che può essere l’acquisto di qualcosa di buono (ad esempio dolci) ma anche un’attività specifica (pattinaggio sul ghiaccio, etc). Per i più piccoli, però, una delle attrattive più magnetiche è senz’altro l’opportunità di incontrare Babbo Natale! :-O

L’incontro con Santa Claus, la figura più incredibile delle feste di Natale, può avvenire in alcuni mercatini o villaggi natalizi, in un periodo di tempo ben preciso. Vediamo allora di fare una panoramica sui principali luoghi in cui potrete portare i vostri bambini a fare la conoscenza di Babbo Natale, magari consegnandogli la letterina fatidica., è possibile che  

Dove incontrare Babbo Natale in Piemonte

Torino Esposizioni

La manifestazione Natale in Giostra inaugura il Villaggio di Babbo Natale sabato 15 dicembre alle ore 15. Non si tratta però solo della classica foto con Santa Claus , perché ai primi 200 bambini che consegneranno la famosa “letterina” riceveranno in regalo un buono sconto per l’acquisto di un giocattolo. Se per qualche motivo mancate quest occasione, potrete recuperare il giorno dopo (domenica 16 dicembre) alla stessa ora, oppure pianificare la vostra visita nel periodo “caldo” da sabato 22 a mercoledì 26 dicembre, sempre a partire dalle 15.30. 

Rivoli

A Rivoli il Villaggio di Babbo Natale è già a pieno ritmo dal 25 novembre e resterà aperto fino al 6 gennaio. Oltre alle foto e alle letterine di rito, una scusa in più per divertirsi è offerta dal vicino laghetto ghiacciato, dove potrete pattinare, e dalle attività di animazione previste nel mercatino (dove i grandi possono fare shopping).

Nichelino

Babbo Natale aspetta i bambini anche nello speciale contesto della Palazzina di Caccia di Stupinigi. Lo trovate nel Villaggio degli Elfi, accompagnato da percorsi fiabeschi, spettacoli musicali, esposizione del presepe e mercatino artigianale.

Saluzzo

A Saluzzo non troverete solo Babbo Natale in persona nel Villaggio di Natale allestito con mercatino artigianale, eventi e laboratori. I più piccoli infatti, potranno salire a bordo di un trenino per visitare gli angoli più interessanti della città. Il villaggio apre l’8 dicembre. 

Govone (Cuneo)

A circa 60 Km da Torino, nella provincia di Cuneo, troviamo il Magico Paese del Natale, con tanto di mercatini spettacoli e visite al castello della città di Govone. Ovviamente potete incontrare Babbo Natale e assistere a uno spettacolo di circa 20 minuti che racconta la sua storia. Il Magico Paese del Natale è aperto tutti i sabati e le domeniche dal 17 novembre al 23 dicembre 2018.

Monticello D’Alba (Cuneo)

A Monticello D’Alba trovate addirittura la riproduzione della casa di Babbo Natale di Rovaniemi (così potete evitare di andare fino in Lapponia!) :-). Al secondo piano della casa i bambini possono incontrare Babbo natale, scambiare qualche parola con lui e ovviamente consegnargli la letterina. La Casa di Babbo Natale apre fino al 23 dicembre solo il sabato dalle 14,30 alle 18,30, le domeniche e sabato 8 dicembre dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 18,30.

Candelo (Biella)

Qui Babbo Natale si è preso addirittura un borgo! Per il Natale 2018 infatti l’intero Ricetto di Candelo diventa il Borgo di Babbo, e precisamente nelle giornate del 24-25 novembre e 1-2, 8-9 dicembre.

Viverone (Biella)

Volete incontrare Babbo Natale in un contesto davvero speciale? Allora non perdete il Natale sul Lago Maggiore a Viverone (Biella), dove oltre ai caratteristici chalet (dove trovate artigianato e prodotti enogastronomici di qualità), troverete anche la casa dove babbo Natale aspetta i bambini per qualche parola, una foto ricordo e ovviamente la letterina!

Verbania

E se invece di uno chalet fronte lago voleste proprio incontrare Santa Claus sopra le acque del Lago Maggiore? Allora dovete assolutamente arrivare a Verbania, dove gli elfi vi accompagneranno alla scoperta della fabbrica dei giocattoli e dell’ufficio postale di Babbo Natale, mentre a bordo dello speciale battello potete visitare il centro di smistamento degli ordini dei regali, la sala delle favole e ovviamente Babbo Natale in persona!

Ornavasso (Verbanuia-Cusio-Ossola)

Se vi piace un mix tra presepe e Babbo Natale, a Ornavasso trovate addirittura un villaggio di Natale in una grotta! Tra sentieri misteriosi e percorsi sotterranei, vivrete un’avventura divertente e ricca di spettacoli, con tanto di alberi parlanti, sculture e giochi in legno, la tenda Magic Mirror e l’arrivo di Babbo Natale trainato da vere renne!

Castellamonte (Torino)

Se invece volete un’esperienza diversa dal Villaggio, potete andare alla Christmas Edition del Fiabosco, per partecipare una Caccia a Babbo Natale e alla Befana: la sua slitta è stata vista sfrecciare nei cieli sopra Castellamonte (Torino), ed è poi stata ritrovata incidentata tra gli alberi del Fiabosco ma dei proprietari pare non esservi traccia. I bambini e i loro genitori possono passeggiare tra gli alberi incantati del parco esperienziale, vivere un’avventura a contatto con la natura e salvare il Natale. Il Fiabosco apre tutti i weekend dal 24 novembre al 23 dicembre dalle ore 9.30 alle 19 con più percorsi giornalieri.

E voi? Siete già stati a trovate babbo Natale? Fateci sapere come è andata, quale villaggio avete visitato e quale vi è piaciuto di più! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *